mamme

faccio gli auguri a tutte le donne che per ragioni diverse hanno rinunciato alla gravidanza, ma che per questo non saranno meno madri quando vorranno esserlo. felice festa a quelle che, confuse, violentate, in guerra con la vita e con se stesse, hanno abbandonato la propria creatura e poi l’hanno pianta, noi non sapremo mai quanto. auguri alle donne che hanno cercato un figlio e non l’hanno trovato. a quelle che l’hanno perso e a quelle che lo hanno dimenticato. auguri a tutte le madri dentro, a quelle in potenza, alle madri di cani, gatti, uccelli in gabbia. auguri alle mamme dei propri mariti. alle mamme delle propria mamma, alle madri di un’idea. auguri alle mamme che non si sono sentite all’altezza.

auguri a quelle donne che non saranno mai madri ma va bene così. perché donna non è solo mamma.

qui il mio ultimo libro