The Sinner

The Sinner 2017, Netflix, tratto dal romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr che ci regala un clima teso sin dalla prima scena. Jessica Biel è executive Producer oltre che protagonista assieme a Bill Pullman. stagioni 2 episodi 16 e una chicca per noi fan del sesso anticonvenzionale. Pullman, uomo di legge retto ed eterosessuale, indaga sul caso mentre lotta per uscire da una situazione sentimentale complessa, intrappolato tra il matrimonio in crisi con una donna equilibrata e comprensiva e la relazione sadomaso, ossessiva e onnipresente, con la cameriera di un pub della provincia americana.

di grande effetto le scene di sesso fuori dal “genere”. finalmente chiara la dinamica di abbandono/riconciliazione, quindi disobbedienza/punizione, che è alla base del rapporto sentimentale tra vittima e carnefice. nessun nudo, almeno fino al quarto episodio, né scene di sesso esplicito. la bionda Mistress Sharon, interpretata con realistica freddezza da Meredith Holzman, non bella né vestita in latex, ci sorprende con performance degne di una vera Esperta in relazioni estreme.

qui il mio ultimo romanzo Castelvecchi

qui i miei racconti erotici GiaZira Scritture