sono la nuova direttrice editoriale…

…ecco, e adesso che ho attratto la vostra attenzione manco avessi scritto “guardate le mie grandi tette”,  vi racconto una storia che soltanto in questi tempi social può accadere.

blogger senza nome, che si firma con sole iniziali, autrice di un solo romanzo pubblicato in crowfounding (che poi qualcuno mi spiegherà come si possano dar via in prevendita, oggi, 200 copie di un esordiente) scrive su post sponsorizzato che una GROSSA casa editrice l’avrebbe assunta come direttrice editoriale e incaricata della ricerca di esordienti che abbiano ottimi testi. conditio sine qua non, perché i manoscritti finiscano sulla scrivania del GROSS direttore editoriale, che i testi siano perfettamente corretti.

e gli imbecilli ci cascano e si taggano a vicenda. comunque vi do 7 buoni motivi per non crederci.

  1. per diventare direttore editoriale di una GROSSA casa editrice devi almeno aver pubblicato per quella GROSSA casa editrice.
  2. magari avere nome e un cognome
  3. possibilmente avere una scrittura originale
  4.  magari aver venduto millemila copie
  5. le GROSSE case editrici affogano nei manoscritti, spesso anche buoni
  6. le GROSSE case editrici si servono delle agenzie
  7. le GROSSE case editrici, gruppo GEMS, usano altri espedienti, e seri, per trovare nuovi autori, per esempio, il concorso IO scrittore.

 

qui il mio sito

qui il mio nuovo romanzo IO e il Minotauro

 

4 pensieri su “sono la nuova direttrice editoriale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...