due senza levà

Antonio Manzini fu mio collega alla Silvio d’Amico. una classe più avanti se non erro. anche simpatico quando gli scrissi su FB, dopo più di 30 anni, per complimentarmi per la sua attività di scrittore, degno allievo del Maestro Camilleri e della sua stessa casa editrice, in definitiva erede anche della stessa menata poliziesca che sebbene non mi piaccia comunque funziona. e di questo sono anche contenta.

ciò che mi fornisce la reale misura della crisi editoriale, però, è la frequenza con cui gli scrittori (piccoli, medi e grandi) pubblicano. il che ci fa desumere quanto poco guadagnino, o quanto siano avidi. ovvio che Simenon mettesse più energia e tempo nello scrivere romanzi come  Lettera al mio giudice che storie poliziesche per Maigret, per quelle gli bastava un’imbastitura da passare alla propria assistente, parole sue eh, non mie deduzioni.

comunque, ecco, volevo complimentarmi con questi autori onnipresenti in classifica per la loro capacità di resistenza, per la fantasia evidentemente non toccata dal tedio della celebrità e dalla capacità di restare fedeli a se stessi senza annoiarsi mai, senza avere mai la tentazione di sperimentare, o di lasciare il campo della creatività incolto per un anno o due, come scriveva spesso un altro amico scrittore: di coltivare a maggese la terra fertile della fantasia, così che si riposi.

ecco, niente. è che stamattina, leggendo su FB dell’ennesima uscita editoriale dell’autore di Rocco Schiavone, ho pensato che è un po’ come farne “due senza levà”, ossia due scopate con orgasmo e senza pausa. quindi, complimenti. la mia è tutta invidia, ovviamente. e se dopo questo post, dove ho scritto almeno 4 volte che mi “complimento” con Antonio, avrete ancora voglia di aggredirmi, allora vi giuro che è un problema vostro.

 

qui il mio nuovo sito: i miei romanzi e dove trovarli, recensioni, appuntamenti, interviste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...