TV del dolore

sono tonti. non ci arrivano. hanno limiti di comprensione di una frase anche breve. perché quando affermo: non ho nulla contro Nadia Toffa e il suo video (in onda durante -guarda caso- la prima puntata delle Iene e ormai su tutti i siti di notizie e musica e TV) ma mi oppongo alla Tv del dolore, continuano a insultarmi e a rispondere con argomenti insensati e banalità, tipo che la Toffa faceva TV e quindi DEVE andare in TV con il suo ultimo video girato per suo volere a un passo dalla propria morte: ma va? ma dai. perché ognun dal proprio cuor l’altrui misura, e il metro dell’imbecillità social pare infinito.

come ben trattato qui dall’osservatorio di Pavia: si parla di “TV del dolore quando i programmi televisivi affrontano determinati argomenti: casi di cronaca nera, malattie invalidanti, fine vita, declinandoli in un senso che molto concede allo spettacolo del dramma personale o collettivo, si parla di “TV del dolore””. 

mi spiego un’ultima volta: presentare il video della conduttrice all’interno di un programma d’intrattenimento come le Iene, e pazienza se lei ci lavorava, in sovrappiù con il tam tam pubblicitario che se n’è fatto, comunicati stampa atti a titillare la curiosità dei turisti del dolore con slogan del tipo: al termine della prima puntata del programma, in esclusiva, l’ultimo video della nostra Nadia; alla fine di ogni puntata un video esclusivo di Nadia Toffa in punto di morte; a me continua a sembrare nauseante e nonostante voi.

vi vedo correre in direzione Rigopiano per la foto ricordo sul luogo del tragico crollo, vi immagino in posa davanti alla Costa Concordia, vi penso in fila sul raccordo anulare a contare le macchie di sangue, felici di essere al di qua del fiume, ancora in salvo, ancorati a un’esistenza così meschina da ignorare il nonno con la flebo e, viceversa, piangere una sconosciuta famosa.

qui Pioggia Dorata

qui il mio ultimo romanzo Castevecchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...