cougartown

ieri mi è venuto in mente di scrivere una raccolta di racconti erotici sulle donne che hanno relazioni con uomini molto più giovani.

ed eccomi servita. c’è già tutto. argomento appena masticato e subito cagato dai nostri autori d’assalto. nel 2009 è uscito il filmetto, immagino tratto dal romanzetto, e Cougaritalia è un social ben pubblicizzato dove la “donna matura” può interagire con toy boy vogliosi di conoscerla. dalla lettura delle prime due biografie di maschietti speranzosi di ciucciare una tetta esperta, non un ex tossico o un manipolatore o un giovane con grosse turbe dovute a madre autoritaria. tutti laureati, belli, depilati e delusi dalle trentenni.

ah, se certe puttanate non fossero solo americane!, se ci fossero termini italiani adatti a descrivere l’amore e l’attrazione di una donna all’apice della carriera (giacché le casalinghe nostrane e le disoccupate forse non usufruiscono del servizio) per il pargolo appena laureato, sarebbe meno volgare.

quando il lettore si lamenta dei personaggi stereotipati di certi romanzi, mancando ovviamente di entrare nello specifico per provata incapacità di analisi, non fa mai i conti con quello che la realtà ci offre: un universo sessuale parcellizzato e lottizzato da aziende: di cosmesi, di Editoria, di biancheria, ristoranti, locali, hotel.

queste cougar e questi toy boy non hanno nulla di reale, è per questo entrerò nelle loro stanze da letto, m’infilerò sotto le lenzuola con loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...