perché Marité si asterrà dal voto

«questo sì, questo no, questo sì, questo… questo no!… questo sì, sì… questo nooo… ».
e sento che continua, ed evidentemente traccia linee drittissime sui nomi dei propri clienti.
«che cosa combini Marité?».
«faccio una selezione dei clienti, cambiando loro giorni e orari degli appuntamenti affinché non s’incrocino, che so per le scale, al bar di sotto o nel portone di casa… sai, son tutte eminenze grigie, personaggi riconoscibili, e su questo Referendum poco conta l’abito che indossi, una scazzottata, visto il clima da asilo, è anche possibile… ».

«e tu, Matité?, come sei schierata?».
«io semplicemente mi asterrò. penso sia giusto che una emarginata come me, che per campare può soltanto fare marchette nonostante le lauree e anni di lotte e anfibi consumati per i picchetti all’Università, non impieghi nemmeno un minuto della propria esistenza ad andare al seggio».
sono sorpresa.
posso soltanto emettere un chiaro «huummm… », carico di disapprovazione.

e vorrei abbandonarmi anch’io alla sua fermezza.
tanto non si profilerà nessuno scenario apocalittico, dicono sempre così ma poi non è vero, e il suo ragionamento fila eccome, perché anche io non ho più trovato uno straccio di lavoro, perché se sei laureata e ultraquarantenne ti resta soltanto la canna del gas, prostituirti su un sito per cougar o sposando qualcuno che possa darti una sistemazione.
e poi si lotta contro il femminicidio… che se le donne non hanno autonomia mi devono spiegare come potranno mai salvarsi…
e allora Marité ha ragione, ed io che sono emarginata come lei e non avrò pensione né uno straccio di tutela, non dovrei andare a votare.

«sai che cosa mi ha detto l’altro giorno un cliente?, dopo che mi ha tenuta impegnata sui propri attributi per più di mezz’ora e senza risultati?
scusami cara, pensavo al Referendum!».
infine sento il solito ronzio della frusta elettrica…
«stai cucinando un dolce?».
«no, sto facendo godere un sindacalista!».
riaggancio.
stavolta mi ha fregata.

se ti è piaciuto questo post: https://www.facebook.com/Pioggia-dorata-429306197259820/?fref=ts

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...