tutti hanno il diritto di piangere

sapete qual è il bello della fede? che libera l’uomo, misero, piccolo, pusillanime, dalla responsabilità di giudicare gli altri. perché è questo che facciamo ogni giorno, no?, nel vano tentativo di innalzare noi stessi. per me, invece, funziona che sono i “casi della vita”, i “colpi di fortuna” o gli eventi “accidentali” a prendersi la briga di determinare il peso, positivo o negativo, delle azioni altrui. spesso mi sono trovata a pregare affinché il dolore che qualcuno mi aveva causato pesasse meno sul conto finale.

non ho strumenti per misurare il pensiero che c’è dietro l’azione malvagia di qualcuno, e che sia buona fa lo stesso, non m’interessa nemmeno, mi ferisce e basta sapere che un’amica ha agito in malafede nei miei confronti, che si è scopata mio marito o mi ha rubato un’idea, o che la persona che mi ha fatto perdere tempo, illudendomi, lo ha fatto per fregarmi appena pochi soldi.

sono nata con il marchio della meraviglia sulla fronte e ho il brutto vizio di credere in qualunque cosa mi si dica. la fiducia che ripongo nel mio prossimo non ha limiti, nonostante i fallimenti, troppi, le violenze, i tradimenti che ancora bruciano, le botte, fortissime, anche sulla testa, e che mi hanno fatto nascere alla mia terza esistenza ma non mi hanno ancora insegnato che gli altri non sono io.

beati voi che perdete le vostre giornate a sindacare sull’etica altrui e a lavorare di photoshop per creare foto fake di ragazze in bikini che pregano per le vittime del terremoto, non avessimo abbastanza orrori, non avessimo disinteresse a sufficienza per la sorte altrui.

Advertisements

4 pensieri su “tutti hanno il diritto di piangere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...