per oggi ti basta

dei romanzi rosa che correggo amo la mancanza di pensiero. manca il punto di vista dell’autore, le motivazioni, il focus della storia. non c’è nulla dietro la vicenda che, onesta, si presenta per ciò che è. non ci sono le metafore di McEwan, gli studi sulla tragedia di Marias, non c’è l’eros malato, oscuro e spiacevole di Covacich, il possibilismo di Murakami o la cronaca impietosa della Jelinek. non c’è altro che una storia “rosa” che si dipana su sfondi marittimi, in luoghi bellissimi e case da sogno dove, una protagonista bellissima, si troverà circondata da uomini meravigliosi, senza problemi di calvizie, di narcisismo, d’impotenza o lavoro, e che faranno a gara per soddisfarla.

ed ecco che invece sono due giorni che del testo in questione, l’ultimo che mi è arrivato, mi rimbomba una frase in particolare, quella che il primo dei quattro “man” che riesce a farsela già a pagina 20, le dice dopo averla fatta godere due volte (e scusate se rido).
e non mi ha colpita la poesia (che non c’è), la scelta dei vocaboli o il ritmo del paragrafo, ma il senso che, digitato da una donna tra l’altro matura, mi fa accapponare la pelle: per oggi ti basta.

basta cosa? e perché devi essere tu, a decider come dosare le mie voglie?

se ho mai conosciuto maschi così devo averli castrati senza accorgermene.
il “per oggi ti basta” ha in sé il peggio della cultura maschilista, e all’orizzonte vedo perfino i roghi, e l’infibulazione, e le botte alla moglie che ne vuole di più, e che prima di sposarsi le ha prese pure del padre che, del per oggi ti basta, ha fatto la sua bandiera.

ma nel 2016 si può ancora pensare che sia lui a darcelo? è possibile che non sia ancora in voga il libero scambio tra Venere e Marte?

e con questa riflessione vi saluto per un po’. buona estate.

 

Annunci

6 pensieri su “per oggi ti basta

  1. Credo che lo scambio da te messo in ipotesi abbia ancora un certo circolo, almeno da queste parti. Tu dici di no?
    Peccato che non scrivi più, però (saluti anche dai miei amici: lo siamo sul serio, anche se abbiamo nomi simili, certe volte quasi uguali)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...