casalinghitudine lacustre

ciò che invidio in certe donne è la capacità di essere madri anche in assenza di figli, o dopo, quando ormai sono grandi e sposati. e questa maternitudine innata che si esprime anche nel sorriso, prevede un’organizzazione che io proprio non conosco, una propensione al panino in carta stagnola e all’acqua in borraccia, il talento per la torta fatta rigorosamente in casa infilata nei contenitori di plastica riciclati dal banco verdure, e della frutta ben lavata e infilata in buste trasparenti riciclate invece dal banco dei formaggi. il perché di questo scambio di competenze tra banchi del supermercato non lo so spiegare, forse perché l’organizzazione di una vera mamma prevede una revisione delle competenze e non certamente il panino fragrante preso in rosticceria e riempito di salame profumato. il panino della mamma deve sapere di mamma e di frigorifero, di avanzitudine da non sprecare. perché è tutta lì la felicità.

e così il bimbo che diventa uomo cercherà una donna che gli dia lo stesso calore e lo stesso senso di protezione: l’ombrellone con il telo bianco a definire la tana perfetta per il maschio adulto reduce dal pagamento delle tasse di giugno, il piccolo spazio per il cambio costume ricavato da quattro sedie e il telo CocaCola avuto in omaggio nel 1985, la radiolina portatile del Mulino Bianco che gracchia attaccata a un ramo perfetto che lei ha individuato, all’ombra dell’albero occupato ora da borsoni e borse frigo, mentre lui parcheggiava con il metro in luogo sicuro.

lui sa che nessuna delle tigri che ha sognato, e voluto, e frequentato, potrà mai riciclare quell’inutile plastica del banco frutta, né pensare di mettere il sale nella stagnola così da condire l’uovo sodo, o rubare all’Ikea le bustine di olio e aceto affinché ci si possa condire l’insalata di cetrioli. diverse madri perfette, a quest’ora, si muovono all’ombra dei castagni e apparecchiano tavolini.

Annunci

4 pensieri su “casalinghitudine lacustre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...