rosa è femmina

ogni tanto faccio esperimenti. mi servono per capire come mai neghiate così fortemente ci sia oggi un  problema di conflitto tra i generi, e perché tra tanti battutisti del sesso, ce ne siano in definitiva pochi che passano dalle parole ai fatti. stando almeno alle infinite lagnanze delle amiche, perché io ho già dato  e il risultato è tutto scritto qui https://www.amazon.it/Justine-2-0-cuore-soltanto-muscolo/dp/8897879071/ref=sr_1_2?s=books&ie=UTF8&qid=1468909884&sr=1-2. quindi tutto fumo e niente arrosto, molti molti DM (direct message), troppi, noiosi. tipo il tizio che ieri si ostinava a immaginare il mio “lato b” (con me è proibito chiamarlo così), in un paio di short da quindicenne. e poi un oceano di emoticon che soltanto per aprire Messenger mi ci vuole un’ora e mezzora per domandarmi cosa mai vi spinge e rispondere con emoticon a quesiti importanti.

quindi ho provato a fare qualche battuta a proposito di pornografia. del tipo: quando in fila al supermercato apro il navigatore e sono sulla pagina di youporn; o che mentre voi maschi vi facevate le seghe su Vestro io rubavo giornaletti in edicola. apriti cielo! una sollevazione popolare, il perbenista italico che per tradizione vuole la pornografia appartenere al proprio ambito, nonostante siamo sempre noi le protagoniste, scopre che è appannaggio anche di noi donne. sorpresi manco mi aveste vista camminare sulle acque agganciata  alla vita sottile di un bellissimo africano, anzi due, che così vi rode di più. insomma a noi toccano gli articolini della sessuologa, i consigli dello psichiatra, la lezione del cuoco, gli orocopi dell’oroscopista, le storie d’amore di Confidenze e a voi la meraviglia delle donnine nude.

in effetti mi par ieri che quando noi si chiedeva il divorzio, ben protette da uno stuolo di avvocati, ci veniva negata perfino la possibilità di vedere i figli. mi pare evidente vi meritiate le cinquanta sfumature anziché l’ironica analisi di ciò che ci spinge oltre http://www.anobii.com/books/Pioggia_dorata/9788890973161/01feae04956cff7a2d, di ciò che pensiamo ma non diciamo, del perbenismo ignorante che vi frena, di ciò che invece facciamo e subito rimuoviamo, di ciò che soprattutto ci proibiamo anche di sognare, e che crea dolore, e frustrazione, e poi il bisogno assurdo di fagliela pagare.

Annunci

Un pensiero su “rosa è femmina

  1. Il “nuovo perbenismo” è sempre lo stesso. A volte sembra di essere rimasti agli anni ’50 del secolo scorso. Ricordo quando avevo scoperto che anche le donne facevano uso di pornografia. Non lo sapevo giuro! Dovevo avere una trentina d’anni (non sto scherzando) devo però dire che la notizia mi aveva confortato

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...