sconfitte

premesso che sto parlando di sei persone che si sono messe alla berlina per conto proprio, che hanno firmato un contratto per mettere in TV  difetti e pregi, direi che la trasmissione “matrimonio a prima vista Italia” è orribile, e che sapevo già che 3 uomini su 3 avrebbero detto di “no” alle spose.

nonostante i programmi spazzatura mi servano per misurare il degrado culturale del Paese e capire perché l’80% dell’utenza mondiale compri romanzi di “genere”, suggerirei a Sky di rivedere il proprio palinsesto, magari inserendo trasmissioni sul teatro, (materia che in pochi studiano ma come posso vedere tanti aspirano), o sulla musica, anziché la subcultura dei suoi sociologi. e nonostante la vittoria comunale dei populisti pentastellati allergici alla cultura, inizierei a mettere da parte l’umanità dei reality e le sue miserie e mi domanderei se non serva ricominciare a sognare, a leggere la realtà attraverso delle metafore, o imparare a campare leggendo le fiabe di La Fontaine, così come hanno fatto intere generazioni prima di noi.

che tristezza, mollate sull’altare. e mettendo in naftalina Annalisa, “gatta morta” barese, presuntuosa, pigra e ignorante, che farebbe meglio a iscriversi a un serio corso di dizione prima che di recitazione, le altre due forse meritavano qualcosa di meglio che esibizionisti senza talento.

infine la povertà d’idee e vocaboli regna sovrana. per non parlare del coraggio, latitante nei maschi. o della sensualità, messa all’angolo dai concorrenti e dai creatori di questo programma diseducativo e noioso che entra nelle case dei già indifesi analfabeti e fa credere agli spettatori che la vita sia così, e che il fulcro su cui si basano le unioni sia una noiosa discussione quotidiana e non la più bassa carnalità, ormai messa al bando dal moralismo di facciata, dal bigottismo di chi ha amici gay, dalla falsità di chi va a trans e vuole rimpatriare i rifugiati, dall’ignoranza che vorrebbe al rogo chiunque si permetta di saperne più di loro.

 

Annunci

2 pensieri su “sconfitte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...