chi non sa non vede

non ricordo chi mi raccontò questa storia. un amico, forse, sicuramente un uomo.
credo Luca, con il quale a vent’anni trascorrevo i pomeriggi a commentare opere liriche e aveva un telescopio in terrazza, anche se da Piazza della Pace era complicato vedere il cielo e credo lo usasse più per spiare gli umani.
sì, sicuramente era lui.
con le donne normalmente parlo d’amore, di tempeste passate e tramonti futuri.
gli uomini restano bambini curiosi, si entusiasmano a leggere di scienza e a raccontare certe storie, tipo quella di un esperimento scientifico fatto su un gruppo di eschimesi, credo, comunque una popolazione distante anni luce dalla modernità, cui mostrarono un’enorme nave che passava all’orizzonte e che però loro non distinsero.
nessuno tra loro vide la macchia nera che tagliava la linea tra mare e cielo.
quell’immagine non era mai stata registrata dal loro inconscio collettivo che da generazioni vedeva soltanto l’orizzonte terso.
chi non sa non vede.

così mi dice anche un altro amico che ogni anno coltiva cannabis sul terrazzo, indisturbato, in pieno centro di Roma, prendendosi anche i complimenti dall’anziana vicina sia per i gerani e per quella rigogliosa pianta verde che a fine agosto spande uno strano profumo resinoso.
lei non sa e quindi non vede.
a differenza che per il tradimento: di un’amica, del marito, del collega, che la maggior parte delle volte non vogliamo vedere nonostante sappiamo.

ma questo ha a che fare con l’amore che non è nel novero delle malattie curabili
l’amore che magari ci fa comodo non vedere.

Annunci

3 pensieri su “chi non sa non vede

    • beh, mi pare di aver fatto la debita differenza nel mezzo e in fondo al post. e di aver descritto un esperimento scientifico, vero, che racconta che CHI NON SA NON VEDE. dove “sapere” è conoscenza ormai radicata nell’inconscio collettivo. grazie per la lettura e il commento.

      Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...