pretese

quando iniziai a pensare a questo mestiere non era nemmeno il 2009.
ero stata da poco assunta alla Luiss da Roberto Cotroneo.
mi dico quindi che aver pubblicato quattro titoli e mai a pagamento, aver avuto splendide note di copertina e prefazioni da scrittori veri, e recensioni, e interviste, e aver venduto lasciando poche copie in magazzino, e aver addirittura guadagnato qualcosa, (permettermi qualche spesa extra senza domandare soldi al mio generoso marito), credo non sia da poco.

sono finita sul lastrico che era il 2007.
in due anni sono riuscita a smettere di bere, a dimenticare tribunali, giudici, debitori, creditori, amanti del mio primo marito, e a ricostruire qualcosa. sono riuscita a trovarmi, prima di tutto, tra le macerie sotto cui la mia indole creativa si era nascosta dopo la morte prematura di mio padre, nel 1996, e dopo l’errore che è stato il mio primo matrimonio.

dopo il fallimento ho provato a rientrare nel doppiaggio. ho pensato anche di rimettermi a fare teatro con amici registi che non avevano mai rinunciato a me, e che nell’attesa avevano rimandato alcune regie.
ma il teatro non fa più per me.
e se intendiamo l’arte come un mezzo, e io la vedo così, allora la recitazione è oggi per me il mezzo sbagliato.

pazienza se quando scrivo a un recensore che soltanto nel 2013 mi aveva osannata, esagerando pure, quello non si ricorda di me. pazienza se gli amici che mi comprarono allora -senza leggermi- quest’anno non mi compreranno più.

ho scoperto tanti nuovi scrittori e ho voglia di sperimentare.
pazienza se vogliono infilarmi a tutti i costi su uno scaffale nonostante io rifiuti il “genere”.
pazienza se a ogni uscita editoriale c’è chi pretende di parlare con me del mio libro senza averlo letto, soltanto per sapere come e se pratico anch’io certa roba zozza.
mi sento una privilegiata comunque.
fermo restando il mio desiderio di trovare lavoro come cassiera di un supermercato, o di un bar.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...