progressisti

è complicato far capire a mia madre che non deve sentirsi minacciata dalle scene erotiche contenute nei sei racconti di Pioggia dorata, quelle sono soltanto una scusa.  è nelle parti meno “oscene” che ho nascosto il disagio vergognoso di chi non vuole ammettere i propri fallimenti e gli errori evitabili, è nella finzione quotidiana che ho lasciato si manifestassero i comportamenti meschini dei miei eroi, nei loro gesti casuali la rivelazione del disagio e della paura, l’insicurezza, nel senso di onnipotenza di chi picchia il più debole, il luridume nel turismo sessuale perpetrato da padri di famiglia irreprensibili, il falso pudore nella madre che digita sconcezze al vecchio amico di scuola, e che soffre inutilmente anziché lasciare il proprio uomo, ormai distante, estraneo, dotato di una forma priva di sostanza.

dopo gli attentati di Parigi non si fa che parlare dell’Europa progressista e del nostro amore per la vita e per la libertà ideologica e sessuale. appunto: si continua a parlare e basta. perché io non la trovo questa libertà. non c’è libertà in chi digita richiami sessuali nascosto da uno pseudonimo, o negli editori che giudicano “troppo forte” la spregiudicatezza di una donna che pratica la sodomia su un uomo, c’è bigottismo nei librai che pur non avendo letto nemmeno una pagina del mio libro si dichiarano spaventati dall’argomento.

non si dice più “puttana”, ma MILF, COUGAR, morta di cazzo. e nella sostanza non è cambiato un bel niente. io non sono coraggiosa, sono semplicemente l’unica che ha accettato di fare il bagno nuda sotto la luna piena mentre gli altri, senza avvertire, hanno indossato il costume da bagno.

 

Annunci

4 pensieri su “progressisti

    • Grazie Claudio. Tanto, a meno che non si stampino milioni di copie in tutto il mondo a fare questo mestiere non si diventa mai ricchi. allora, meglio restare fedeli a se stessi.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...