il fottitore abituale

scusate il termine desadiano, ma amo chiamare le cose con il loro nome. di questi signori non ce n’è quasi più, i pochi rimasti son da mettere sotto tutela di qualche organizzazione per la difesa delle specie in estinzione. i fottitori abituali devono verificare quotidianamente il funzionamento del proprio pene provandolo in situazioni diverse, sotto stress o in perfetto relax. usano offrire la cena sempre nello stesso ristorante, amano che i camerieri si diano di gomito vendendoli entrare ogni volta con una donna diversa. non pagano mai  il conto né s’innamorano. sono prestatori d’opera, narcisisti che al termine dell’amplesso chiedono, solo talvolta giustamente, di essere ringraziati. durano a lungo e alla lunga annoiano.

l’accentratore. uomo (o donna) con un passato di successo creativo, disegnatore, cantante, musicista o attore, che arrivato all’età della ragione, e con un impiego nei pubblici uffici, scontento della moglie chioccia e dei figli viziati, s’innamora di ventenni tatuate, possibilmente all’oscuro di tante faccende della vita, che magari non abbiano mai messo piede fuori dal patrio suolo, cui lui possa raccontare le vicende del mondo e sempre la stessa storia: di quando da ragazzo fece quella cosa pazzesca che gli cambiò per sempre la vita. s’innamorano sul serio e scopano con passione, ma esaurite le meraviglie da raccontare, gli atti eroici compiuti (mai verificabili), e le posizioni, sono costretti a cambiare fidanzata e ricominciare con un’altra.

il fantasista. è un iperattivo razionale. ha un’agenda fittissima che nasconde alla moglie ignara ma entusiasta. è un uomo che seleziona con cura le proprie amanti e che le rende felici tutte. potrei definirlo un “seriale”. le sceglie più o meno tutte simili, fa gli stessi regali a tutte, offre loro bei viaggi ed entusiasmanti scopate al chiaro di luna. il rapporto, però, dura un tempo limitato, al massimo un paio d’anni, affinché quella fantasia non si esaurisca mai.

 

Annunci

4 pensieri su “il fottitore abituale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...