Massa e arte

già scrissi di quando in Accademia, Lorenzo Salveti (poco importa non sappiate chi sia), mi disse che non avrei avuto altro ruolo che quello di “Mirandolina” (ecco, se non conoscete lei e volete fare gli artisti è già più grave).

certe severe scuole d’arte, come non ce e sono più, purtroppo, servivano all’allievo a capire la distanza che avrebbe dovuto coprire per arrivare a commuovere il pubblico, serviva al giovane a inchinarsi davanti all’esperienza.  come capitò a me, guardando Alida Valli che sprigionava luce mentre provava la memoria de “La figlia di Iorio”, all’ombra di una quinta e sottovoce. la scuola era necessaria a capire l’importanza dei ruoli, del rispetto che tutti devono avere per chi ne sa di più, o per non ripetere quanto già fatto.

perché se le parole non sono mai intercambiabili, come scrive Marias, non lo sono neppure i talenti, e ogni arte ne vuole più di uno, anche oggi, nonostante l’affollamento d’incapaci che bussano alle porte della celebrità e spesso la ottengono. ed è proprio la mancanza di rispetto per l’esperienza che determina così poca originalità. ed è il non rispetto dei ruoli che sono propri al talento di ognuno a condurci al baratro culturale.

in questi giorni sto correggendo il testo di uno sportivo “x” che lavora nella telefonia, e che sostiene non sia mai stato scritto un saggio come il suo, che parli cioè di elevazione spirituale e sport. gli ho messo giù un piccolo elenco di testi sacri scritti sull’argomento da personaggi altrettanto sacri, sapendo già che non li leggerà.

dopo alcuni anni ho deciso di arrendermi alla presunzione di chi fa foto mal centrate e brutte, di chi vuol fare musica senza conoscere le note, di chi si dice attore e bercia in dialetto, di chi scrive ma non è andato oltre sussidiario e antologia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...