il cun(n)ilingus solo nei film

il cunnilingus (da cunni (cunnus), vulva, lingere, leccare ma con una sola “n” nell’uso quotidiano e quello di YOUPORN), dicevo il cunnilingus solo nei film, tra l’altro americani, visto che negli ultimi anni, qui da noi, se non per sparatorie e mafie e furbetti del quartierino, è complicato vedere Favino all’opera diversamente. comunque è così. ci illudono, lo hanno fatto in passato e continuano adesso: nessuno si prenderà cura del nostro praticello meglio dell’amichetta del cuore.

ieri, dopo aver lavorato fino a tardi ho acceso la tv. uno dopo l’altro mi si sono proposti due bei fighi che si prodigavano sulla loro compagna gaudente scendendo generosamente tra le sue gambe e mimando minuziose ispezioni nel bosco. ecco, ottimo, ma non è così. almeno non per me né per le mie amiche. nonostante ciò che sostiene il mio amico Loreno su FB, per esperienza personale comprovata da centinaia di articoli su riviste femminili e blog, il maschio nostrano è egoista e pigro, ha scarsa fantasia e il più delle volte ama starsene in piedi o sdraiato e ordinare il menù della serata. ben che vada si concede alla pratica in questione durante le prime uscite, giusto per farsi una buona pubblicità.

anche nello scrivere i miei racconti, realistici e assai lontani dal genere erotico patinato finto di moda tra i nostri maggiori editori, devo lambiccarmi il cervello per far passare il tempo senza annoiare il lettore. ed è una fatica inventare pratiche alternative alla generosa ispezione del nostro fiore carnoso.

possiamo affermare che questa pratica sia addirittura avversata e considerata come una debolezza per il maschio latino. stando almeno alla suprema ironia de “I Soprano”, dove lo zio Junior deve nascondere questa predilezione quasi fosse un’infamia.

non sta bene fare i numeri, né i nomi, né potrei mai mettere fuori l’elenco completo dei miei ex amanti, abituali e non, maturi o giovanissimi, politici e dissidenti, non a pochissimi giorni dalle mie seconde nozze, ma posso garantire che i numeri degli altruisti è veramente ridicolo. comunque tranquilli, non abbiamo grandi alternative nemmeno in Francia.

Annunci

12 pensieri su “il cun(n)ilingus solo nei film

  1. Ciao Elena,
    Ad essere sincero la cosa mi sorprende un po’, ma non metto in dubbio ciò che dici circa le scarse attitudini di alcune tue frequentazioni. Mi sorprende perchè ho sempre considerato il cunnilingus come facente parte dell’ABC del buon sesso, insieme a quelle altre 10-12 “pratiche di base” sine qua non. E’ sempre stato così, fin da quando ero un ragazzo molto curioso; e non ricordo una partner a cui non piacesse o una volta che non sia piaciuto a me praticarlo (alcuni sapori a parte, ma sono momenti che superi)
    Un’altra cosa, appunto, vale per me ma credo valga anche per molti altri, non pratico cunilingus (e anulingus) soltanto per un atto di “altruismo” verso la mia partner, non solamente perchè so che le procura piacere, ma anche perchè ne dà a me, voglio dire “fisicamente”, non perchè il suo soddisfacimento gratifica il mio ego.
    Eppure non mi sento affatto meno “maschio”, anzi.
    Mi sono permesso perchè so che quì da te si può parlare “in chiaro”, e ti ringrazio. 🙂
    Buon pomeriggio, alla prossima.
    Giacomo

    Liked by 1 persona

    • ti credo, e sono felice per la tua compagna, ma posso garantirti, prova ne siano le decine di articoli di sessuologi sull’argomento. siete una minoranza assai risicata. appunto non posso entrare nello specifico ma ti basterebbe fare un giro sul web e leggere un po’ di riviste femminili che lamentano la scarsità di uomini disponibili a tale attività. non solo, il problema dell’anorgasmia? una volta scoperto che l’orgasmo vaginale non esiste, non mi spiego come mai tante donne dichiarano di non aver MAI avuto un orgasmo se non attraverso l’autoerotismo. sono i numeri che parlano, e in questo caso i singoli uomini di bocca buona non fanno testo, purtroppo.

      Mi piace

      • Ciao Elena.
        Beh, se conoscessi la mia compagna, saresti felice anche per me, non solo per il sesso… sì, è una dichiarazione d’amore (sono un uomo fortunato 🙂 )
        Eviterei di fare un giro nelle rubriche delle riviste femminili: credo a quel che riporti, anorgasmia inclusa, se mi stupisco un po’ è perché non credevo si parlasse di “grandi numeri”.
        Buona giornata.

        Liked by 1 persona

  2. Scusa Elena, ma in tv sei riuscita a vedere un cunilingus? Allora era un dvd… però non mi pare che il 90 per cento degli uomini (più o meno, secondo quel che scrivi) non lo amino…anzi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...