sono confusa

intanto c’è da dire che l’entusiasmo per il mio ritorno è durato meno di un cazzo. meno male che non faccio lo stesso effetto sui maschi. la mia teoria sulla progressiva perdita di memoria dell’abitante social è dunque vera. l’entusiasmo e l’emozione durano il tempo di un clik. poi si riprende con la masturbazione sui propri selfie.

ecco il tenore dei messaggi ricevuti invece sul telefonino e che ripeto, in questi sette mesi non ha mai emesso squillo: “senza di te TW era un po’ triste”, “il tuo cinismo mi mancava”, “è proprio bello che tu sia tornata”.

ed è a questo punto che io mi confondo, e mi domando perché per sette lunghissimi mesi nessuno, a parte quattro o cinque degli account amici, mi abbia mai inviato un sms o una e mail. e il blog? cazzarola ho scritto ogni singolo giorno su questo blog, e ora, dichiarare di quanto ti sia preoccupata per la mia assenza mi pare veramente folle. basta digitare per sapere. anche su blogspot ho raccontato del perché me ne andavo.

cosa creano i social?, un muro tra chi c’è e chi no, o un canale di comunicazione? sparire dai social equivale a tradire la comunità intera? uscendo dai social si eliminano con un solo colpo di spugna le “amicizie”? si sparisce soltanto per malattia o morte?, la noia, il disincanto, la frustrazione, la paura di un sovrappiù d’informazioni non possono bastare a voler sospendere l’account per tanti mesi?

11 pensieri su “sono confusa

  1. All’inizio leggendo mi hai fatto sorridere ma poi alla fine il sorriso ha lasciato il posto al mio cinismo da web sviluppato in questi anni proprio per non cedere alla tentazione di considerare “tutti” amici. Ecco, se c’è una cosa che ho imparato crescendo è proprio questa: tranne poche eccezioni che sia sul web o con i colleghi o con estemporanee comitive che si formano e si disgregano nel volgere di un estate la verità è che non ci sono amici. La gente ha svilito il significato di questa parola. Il resto è tutta recita per cui da cinico quale sono la rifiuto e me ne fotto!Mi volete?Sto qua.Non ve ne frega nulla se sparisco? Sticazzi!Il tempo delle illusioni è finito da un pezzo.

    Piace a 2 people

  2. Tranne poche persone con cui si riesce ad instaurare un feeling, soprattutto se fuori dal social, il resto è un enorme tamagotchi, con le stesse regole. Mi sono reso conto di questa spersonalizzazione, che influenza anche noi stessi, e la cosa mi ha un po’ spaventato, tanto da usare Twitter con più parsimonia, ne guadagna il mondo reale, ma questo lo sai.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...