Con le dita

qualcuno mi ha domandato come mai in Justine 2.0 preciso che aveva unghie corte e mai smaltate di rosso. nessuno vi ha detto dove infilare le dita?
o forse pensate che soltanto i maschi abbiano il dovere di farlo? o i poveretti non sono dotati di orifizi o siete così pigre e schifiltose da lasciar fare tutto a loro. la seconda ipotesi mi pare la più plausibile.

comunque, gli amici mi hanno detto che il massimo cui arrivate son lavori di bocca un po’ volgari accompagnati da pornografici mugolii e unghie che risuonano come nacchere attorno al loro arnese. che brutta fama!, che brutta nomea! ma credetemi che con unghie così lunghe non andrete da nessuna parte, e se ci andrete, sponsorizzandovi come esperte, sarà al circo.

continuo a non capire come con una mano scriviate post indignandovi della condizione cui ancora siamo ridotte, alle quote rosa per intenderci, e dall’altra invitate gli uomini, ululanti come lupe affamate, a saltarvi addosso riducendo la vostra autonomia a un pompino. insomma, passive. io vedo il sesso come un gioco a due. e intendiamoci, non mi sono mai spogliata del mio ruolo di donna accogliente o disponibile all’iniziativa altrui. anzi mi piace. ma mettetevi ogni tanto nei suoi panni, e capirete quanto sia più proficuo per lui comprarsi una bambola gonfiabile. o farsi un uomo. gli abbiamo urlato per anni in faccia che vogliamo gli stessi diritti, e adesso, ubriache di sfumature stiamo lì a invocare la buonanima di Don Calogero lo sciupafemmine che ci sbatta al muro. mi pare tutto sempre così contraddittorio… o forse non pensate a ciò che andate digitando?

19 pensieri su “Con le dita

  1. Oh ecco,spesso mi sono chiesto guardando le unghie esageratamente lunghe di certe donne se con simili coltelli fossero capaci di masturbarsi penetrandosi senza rischiare di farsi male. A me proprio non dicono nulla…poi certo, ognuna sia libera di far quel che vuole ma quegli artigli proprio non li trovo “funzionali”!

    Piace a 1 persona

  2. In effetti si millanta troppo e si agisce poco! E nella realtà uno si ritrova ancora a sentirsi dire di essere un pervertito col chiodo fisso!Ma quale chiodo fisso dico io! Ecco perchè poi non resta che farsi le seghe!:-D

    Piace a 1 persona

  3. Io son fortunato, lo sono quasi sempre stato in effetti, e non ho di che lamentarmi e infatti non lo faccio 😉
    In verità di quanto scopino male o si accontentino gli altri mi interessa una mazza, però è interessante che ci sia chi si fa carico di dare la sveglia…. 😉
    Un abbraccio

    Piace a 1 persona

    • ‘sera Giacomo. 😉 sono post introduttivi a “Pioggia dorata”, così da titillare la curiosità dei lettori. infatti le visite so subito raddoppiate. (ah ah…). Non voglio insegnare niente a nessuno, ma è vero sono stata e sono a dir poco ossessionata dall’osservazione delle persone. Raccolgo numerose “confessioni” e talvolta commento apertamente ciò che leggo, o ne faccio racconti, storie e personaggi. in generale non amo le mode. e questa di millantare grandi doti di amanti ma avere le unghie posticce mi fa un po’ ridere… così, non c’è bisogno di fingersi diverse da ciò che si è. soprattutto sui social. questa è una società che vive sull’ipocrisia. io no. 😀 ma lungi da me voler fare lezioni di sesso. fosse così sarei già ricca. con tutta la pornografia che si stampa.

      Piace a 1 persona

  4. Pingback: Eclettici, geniali , scrittori , visionari , esibizionisti … blogger! Metteli tutti assieme e boom!!!! | ottocartelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...