guardoni

da settimane leggo titoloni sulle coppie che fanno sesso per strada, sui tavoli dei bar, a Roma, al mattino, davanti allo storico cinema Sacher a Trastevere, sotto i tunnel della metropolitana.
sono anche d’accordo sia sconveniente.
sebbene io abbia fatto l’amore più per strada che a letto, penso si debba essere cauti, e usare una cosa che non è da tutti: il buon gusto.
il buon gusto ti porta a farlo a Trastevere, sì, anche, per strada è veramente eccitante, ma magari in un posto meno affollato di automobili e spazzatura di quello scelto dalla coppietta fotografata qui http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/roma-sesso-in-strada-a-trastevere-tra-i-rifiuti_2115179-201502a.shtml, notizia che si è accreditata anche un lancio di agenzia.
che assurdità.
un lancio di Agenzia per due zozzoni.
quando basterebbe ignorarli gli zozzoni.

eh, sì, perché se a cattivo gusto ci si aggiunge cattivo gusto siamo fottuti.
in molti tra i guardoni di passaggio non saranno d’accordo, ma io sono all’antica, e quella coppia, mio nonno l’avrebbe semplicemente presa a calci nel culo. ma forte forte forte. dal cinema Sacher al Ministero della Pubblica Istruzione! ve lo immaginate il “man” sorpreso dai calci di un bel paio di scarpe lucide di nonno e dai suoi baffetti alla Gable? mio nonno non avrebbe chiamato la Polizia né tantomeno li avrebbe fotografati, come non avrebbe dovuto fare chi invece ha deciso di sbatterli in rete, come gli amici di Fuorigrotta http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/video-napoli-sesso-sottopassaggio-fuorigrotta/notizie/1421658.shtml che indignati si son presi la briga di andare a guardare loro stessi, di proposito, nel tunnel chiuso al pubblico. o sbaglio?

e tutto per ottenere consensi.
per star lì al primo banco a fare i bravi cittadini: clap clap clap…
continuo a vederla diversamente, magari, se i guardoni ci risparmiassero certe immagini ci sentiremmo meno bestie.
e forse, meno imbecilli emulerebbero gli esibizionisti.
scopare per strada è romantico, ma bisogna farlo con discrezione, come nel tempo lontano in cui si evitava di sbattere in rete anche le ragadi del vicino di casa.

Un pensiero su “guardoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...