Il libraio dalle mille idee, intervista a Patrizio Zurru

Persona in gamba. Molto.

Racconta un libraio

zurru

È il libraio dell’Officina dei libri di Cagliari, è tra i promotori di Letti di Notte, scrive per il blog Ho un libro in testa, e cura tanti altri progetti: Patrizio Zurru rappresenta il modo in cui il suo mestiere debba evolversi e noi lo abbiamo intervistato.

Raccontaci la tua storia di libraio.

Ho iniziato più di 25 anni fa vendendo libri remainders (libri che provengono dalle eccedenze di magazzino e dagli stock di copie invendute dagli editori, n.d.r.) nei mercatini comunali, con un amico, poi sono stato assunto dall’allora Libreria degli Editori di Cagliari, dove ho preso gusto per l’organizzazione di eventi. Una volta che è diventata Mondadori mi sono licenziato per andare a lavorare per un gruppo indipendente, e nel 2005 ho aperto la mia libreria Piazza Repubblica Libri, che ora si è trasferita e trasformata nell’Officina dei Libri.

Come hai definito la selezione di testi della libreria?…

View original post 543 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...