LM ospita: Marina Moretti – La Metamorfosi [PISA-FIRENZE]

questo è il mio blog preferito.

LM

rizzolikafkaTreno. Destinazione Firenze. Due sedili più avanti, sul lato destro, siede una ragazza dai capelli corvini lisci come seta. Indossa una camicia bianca che spicca sulla pelle olivastra e un paio di jeans strappati sulle ginocchia. Porta gli occhiali, troppo grandi per il suo viso, e uno zaino nero pieno di spille. Forse è una studentessa universitaria oppure una ricercatrice. Il treno è pieno di gente e dietro di lei un uomo, sulla quarantina, parla a voce troppo alta come se fosse solo. Mi sono sempre chiesta perché le persone vogliono condividere le proprie telefonate con gli estranei.

Lei non se ne cura, ha il suo libro e questo le basta per estraniarla dal resto del mondo. La metamorfosi di Kafka l’ha rapita, completamente. È una vecchia edizione, strappata ai bordi con le pagine ingiallite dal tempo. Legge velocemente, torna indietro, rilegge. Appunta qualcosa a matita facendo delle strane smorfie…

View original post 79 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...