Time 1

Cerchiamo di non essere troppo ottimisti. La realtà dei social network è quella della malignità ad ogni costo e della supposizione infantile: è andata via per farsi notare, per attirare l’attenzione. Come se farsi notare non fosse la sola e unica ragione per chiunque di fare la scimmia ammaestrata dietro un monitor del cazzo. Che sia per amore o per opportunismo fa lo stesso. Questi, gli imbecilli che fanno deduzioni inesatte sulla vita di chiunque, sono gli stessi che fanno la finta selfie con il tuo libro. Giuro, succede anche questo, la fantasia “dell’addò vai” (titolo onorifico del sòla) è immensa.

Poi ci sono gli amici verissimi, dieci, che ti telefonano anche. Gente, persone che hai visto, pelli che hai odorato, caratteri che conosci veramente e ti domandano: come stai? I pochi che si concedono il dubbio, che sentono il desiderio reale di capire il perché dell’improvviso bisogno di silenzio. Che il chiacchiericcio indistinto taccia per un po’, che la ripetizione a pappagallo della battutaccia finisca una volta per tutte, per dimenticare le banalità virali dei social, così come il lessico famigliare che diventa ossessione quotidiana e infinita noia.

Quindi, se “il social è social” come scrive qualche filosofa dei centoquaranta caratteri, sarebbe la stessa cosa frequentare una palestra, andare al supermercato e all’ufficio postale.

Invece no.

L’impiegata deve esibirsi, così come l’aspirante cuoco anch’egli impiegato comunale o professore. Oggi ci sono i talent show e chiunque può diventare un umorista. E scrittore.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...